SedeSantaTeresa1.jpgSedeSantaTeresa2.jpgSedeSantaTeresa3.jpgSedeSantaTeresa4.jpg

Avviso del 01/12/2020

 Riservato ai dipendenti Santa Teresa S.p.A. inquadrati al IV° - V° -  VI° livello con qualifica di Impiegato

Avviso per la presentazione di candidature per la partecipazione alla selezione di n. 4 unità da impiegare per 36 ore settimanali nell’ambito del progetto “Assistenza Tecnica all’orientamento dell’utenza all’interno dei Centri per l’Impiego dell’ambito provinciale di Brindisi”

L’Amministratore Unico

Premesso che

-  Con deliberazione n. 50 del 07/07/2020 il Commissario Straordinario dell’ARPAL ha approvato lo schema di accordo di cooperazione Pubblico-Pubblico ex art. 15 della legge 241/90 per garantire il supporto tecnico ed amministrativo per il funzionamento e la gestione di alcune attività di competenza dei Centri per l’Impiego dell’ambito provinciale di Brindisi;

-  Con Decreto Presidenziale n. 41 del 10/07/2020 la Provincia di Brindisi, ha approvato lo schema di Accordo di Collaborazione Pubblico ex art. 15 legge n. 241/90 tra la Provincia di Brindisi e l’ARPAL-Puglia, con affidamento diretto delle suddette attività a Santa Teresa S.p.A.;

-  A seguito di trasmissione del verbale del 14 settembre 2020 con  il quale Comitato di Collaborazione ex articolo 8 dell’Accordo Pubblico – Pubblico ha definito le modalità per la selezione delle unità, in data 28 settembre 2020 è stato pubblicato l’avviso per la presentazione delle candidature riservato al personale inquadrato al V° e VI° livello con qualifica di impiega di concetto in possesso di diploma di scuola media superiore;

 - Nel corso dell’incontro del 9 novembre 2020 il Comitato SEPAC della Regione Puglia ha richiesto al Comitato di Collaborazione ex articolo 8 dell’Accordo Pubblico – Pubblico sottoscritto tra ARPAL e Provincia di Brindisi di valutare una integrazione dei requisiti di accesso alla selezione “con particolare riferimento a tutti i possessori del diploma di scuola media superiore e/o in deroga al titolo di studio , di consolidata e comprovata specifica esperienza nel settore nonché agli amministrativi del 4 livello. I colloqui tenderanno a valutare e premiare prioritariamente le professionalità già pronte all’inserimento al lavoro nei CPI. Oltre alle otto unità  (a seguito del decesso di una unità impegnata nel progetto) costituenti la platea Santa Teresa già impegnata negli anni precedenti nei servizi di assistenza e supporto amministrativo nei CPI, il Comitato dovrà individuare ulteriori 4 unità (non più tre come in precedenza) per un totale di 12 dipendenti della società da impegnare nel progetto convenzionato”.

Atteso che il Comitato ex articolo 8 dell’Accordo Pubblico – Pubblico ha preso atto di quanto condiviso nell’incontro del 9 novembre 2020, e in data 20 novembre 2020 ha redatto il Verbale  (pervenuto in data 26/11/2020 alle ore 15:59) con i nuovi requisiti di accesso e criteri di valutazione dei candidati

Considerato che conseguentemente si rende necessario annullare il precedente avviso di selezione e procedere alla pubblicazione di un nuovo avviso che tenga conto dei requisiti di accesso e di valutazione riformulati  con detto Verbale dal Comitato di Collaborazione

L’Amministratore Unico

INDICE  

una procedura pubblica di selezione riservata ai dipendenti di Santa Teresa S.p.A.  e

INVITA

i lavoratori della Santa Teresa S.p.A. inquadrati al IV° - V°- VI° livello con qualifica di Impiegato -  in possesso del diploma di scuola media superiore e/o in deroga al titolo di studio di consolidata e comprovata specifica esperienza nel settore  - a presentare la propria candidatura per la partecipazione alla selezione di n. 4 unità da impiegare per 36 ore settimanali nell’ambito del progetto “Assistenza Tecnica all’orientamento dell’utenza all’interno dei Centri per l’Impiego dell’ambito provinciale di Brindisi”.

Le unità interessate saranno selezionate con le modalità definite dal Comitato ex articolo 8 dell’Accordo Pubblico – Pubblico sottoscritto tra ARPAL e Provincia di Brindisi, comunicate a Santa Teresa S.p.A. a mezzo trasmissione Verbale del Comitato di Collaborazione del 20/11/2020.

Per la valutazione dei candidati sarà redatta una apposita scheda con assegnazione dei seguenti punteggi:

1. Titoli di studio – Corsi di formazione ed aggiornamento (max 30 punti)

 

Titolo   di studio                                                                             Punteggio 

Diploma  di  scuola  superiore                                                                  10/30

Conseguito con la seguente votazione > 50/60 (vecchio ordinamento)     3/30

Conseguito  con la seguente votazione > 83/100 (attuale ordinamento)   3/30

Eventuale   Diploma di Laurea Triennale/LM                                           10/30

Conseguito   con la seguente votazione > 07                                           5/30

Titoli vari comprovanti adeguate conoscenze informatiche      Punteggio 

Attestato   rilasciato in data                                                     1/30 per attestato

 

 

2. Comprovate esperienze maturate nell’ambito delle tematiche oggetto del piano esecutivo ARPAL (max 20 punti)

 

Attività lavorativa svolta (solo   pertinente)                                 Punteggio

Per ogni anno o frazione superiore ai sei mesi                                      5 punti

 

3. Colloquio (max 50 punti).

 

Il colloquio è volto a valutare l’idoneità allo svolgimento delle mansioni con particolare riferimento alle competenze informatiche e alle capacità relazionali con l’utenza. Nel corso del colloquio saranno valutati e premiati prioritariamente le professionalità già pronte all’inserimento al lavoro nei CPI.

La valutazione delle candidature sarà effettuata da Commissione all’uopo incaricata. Per la domanda dovrà essere utilizzato l’apposito schema allegato al presente avviso redatto in carta semplice, sottoscritto dal lavoratore con allegata copia documento di riconoscimento e consegnata a mano all’ufficio protocollo della società o a mezzo mail al seguente indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Le candidature dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del 11 dicembre 2020.

Del presente bando sarà data pubblicità sul sito internet della società www.santateresaspa.it  e affissione all’albo aziendale.

I dati personali saranno trattati nell’ambito della procedura e per le finalità di cui al presente Avviso, nel rispetto di quanto stabilito nel D. Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii.

Brindisi, lì  01 dicembre 2020 

        

    SANTA TERESA S.p.A.

 F.to L’Amministratore Unico

dott. Giuseppe Marchionna

 

Allegati:

 Avviso pubblico.pdf

 Domanda_di_partecipazione.pdf

 

 

 

Bando di Selezione per n.1 Giornalista

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA RICERCA DI N°1 GIORNALISTA DA IMPIEGARE NELL’AMBITO DELL’ATTIVITA’ DELL’UFFICIO STAMPA DELL’ENTE PROVINCIA DI BRINDISI E RELAZIONE CON I MEDIA

 Art.1 Selezione

La Santa Teresa S.p.A., Società Multiservizi della Provincia di Brindisi, indice una selezione ad evidenza pubblica per titoli e colloqui, per il conferimento dell’incarico di consulenza a n.1 giornalista a cui affidare  le attività dell’Ufficio Stampa e relazione con i media della Provincia di Brindisi, di cui alla Legge n.150 del 07.06.2000.

 E’ garantita la parità di trattamento tra uomini e donne in materia di accesso al lavoro a norma della legge 125/91.

 Art.2 Requisiti

I partecipanti alla selezione dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande di partecipazione:

  • Cittadinanza italiana o di altro stato membro dell’Unione Europea, secondo il D.P.C.M. n.174/1994;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso che precludano la costituzione del rapporto di impiego;
  • Essere iscritto all’Albo dei Giornalisti;
  • Buona conoscenza dei sistemi operativi Windows e pacchetto office

I cittadini di Stati membri dell’Unione Europea devono possedere i seguenti requisiti:

  • Godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o di provenienza;
  • Essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della repubblica;
  • Avere ottima conoscenza della lingua italiana.

I requisiti per l’ammissione alla selezione devono essere posseduti alla data della presentazione della domanda.

 Art.3 Domanda di Ammissione

Le domande di partecipazione, debitamente sottoscritte a pena di esclusione dalla selezione, dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo della Santa Teresa S.p.A. entro e non oltre il giorno 30.04.2014 alle ore 12.00, al seguente indirizzo:

Santa Teresa S.p.A. – Via Ettore Ciciriello, snc – 72100 Brindisi

Le domande pervenute oltre i termini indicati non saranno prese in considerazione.

La busta sigillata, contenente la domanda ed i relativi allegati, dovrà riportare in calce la dicitura:

Avviso ad evidenza pubblica per la ricerca di n°1 giornalista da impiegare nell’ambito dell’attività dell’ufficio stampa dell’ente Provincia di Brindisi e relazione coi media

Non saranno prese in esame le domande pervenute a mezzo fax, posta elettronica, ecc.

La società non assume alcuna responsabilità per lo smarrimento delle domande dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte dell’aspirante o per eventuali disguidi postali imputabili a fatto di terzi, caso fortuito o forza maggiore.

La domanda debitamente firmata, a pena di nullità, dovrà essere corredata da:

  • Dettagliato curriculum professionale;
  • Fotocopia della carta di identità o altro documento di riconoscimento in corso di validità;
  • Da eventuale altra documentazione atta a dimostrare i requisiti specifici richiesti.

Le dichiarazioni di possesso dei requisiti specifici richiesti possono essere autocertificate ai sensi del D.P.R. 445/2000 e s.m.i.

La dichiarazione di circostanze o notizie non rispondenti al vero, accertabile in qualsiasi momento, comporterà l’esclusione della selezione ed in caso di tardivo accertamento dall’assunzione o conferma in servizio ed inoltre il candidato sarà passibile di denuncia all’autorità giudiziaria.

Saranno ammessi a sostenere la selezione tutti i candidati in possesso dei requisiti di cui sopra.

 Art.4 Attività

L’attività da svolgere per l’UFFICIO STAMPA e relazione coi media sarà orientata alla:

  • Gestione dei contatti con testate e opinion leader, redazione e lancio di comunicati stampa, organizzazione di conferenze stampa, progettazione di strategie promozionali, analisi di testate, composizione di cartelle stampa, contatto quotidiano con redazioni di testate giornalistiche;
  • La rassegna stampa sarà quotidiana e sarà garantita anche nei giorni festivi. Essa va elaborata tenendo conto non soltanto degli articoli pubblicati dai giornali ma anche da quelli trasmessi da televisioni, radio e siti web. Pertanto, dovrà contenere, necessariamente, la trascrizione dei testi radiofonici, televisivi e delle testate giornalistiche online;
  • Passaggi televisivi aventi contenuto le informazioni sull’attività dell’Ente. 

La messa a disposizione degli articoli dovrà essere garantita entro e non oltre le ore 9.30 dei giorni feriali, festivi e prefestivi.

 La rassegna stampa dovrà essere gestita mediante apposito software in ambiente web, consentendo l’accesso alla gestione ed alla consultazione, ad un numero di persone illimitato preventivamente autorizzato dall’Amministrazione.

Gli utenti intranet dovranno avere la possibilità, in autonomia e con modalità semplici, di stampare la rassegna completa o parte di essa.

Tutti gli articoli selezionati dovranno essere consultabili sia mediante software, sia mediante accesso online.

Sarà compito dell’Ufficio Stampa garantire l’aggiornamento dei comunicati sul sito ufficiale della Provincia tutti i giorni, compreso i festivi.

Tale attività sarà svolta all’interno degli uffici ubicati presso la sede del Palazzo della Provincia – Via A. De Leo, n.3 corredati di arredi, attrezzature e di tutto il materiale occorrente allo svolgimento della suddetta prestazione.

E’ richiesta la disponibilità mediamente di n°2 ore giornaliere, su cinque giorni della settimana, di presenza presso la sede dell’Ufficio Stampa.

 Art.5 Durata

La suddetta attività avrà la durata di 12 (dodici) mesi con decorrenza dalla data di sottoscrizione del contratto.

 Art.6 Trattamento economico

L’incarico verrà formalizzato mediante sottoscrizione di apposito contratto di consulenza nel quale saranno specificati gli obblighi per il soggetto incaricato.

Il compenso per lo svolgimento dell’attività di consulenza sarà di 12.000,00 (euro dodicimila) (IVA e cassa previdenziale incluse), da pagare mensilmente previa presentazione di regolare fattura.

Il contratto dovrà prevedere una specifica clausola risolutiva che vieti all’incaricato altri rapporti professionali o di lavoro che possano risultare formalmente o sostanzialmente incompatibili con l’incarico affidato.

 Art.7 Convocazione

Le date, gli orari e la sede di svolgimento della selezione, saranno resi noti solo ed esclusivamente sul sito internet www.santateresaspa.it . Tale comunicazione è da intendersi, a tutti gli effetti di legge, come convocazione legale alla selezione di cui trattasi, a partire dal 06.05.2014

I candidati pertanto non riceveranno alcuna comunicazione scritta e  dovranno verificare sul sito web le comunicazioni di cui sopra. La mancata presenza alla prova, anche se dipendente da causa di forza maggiore, equivarrà a rinuncia alla selezione.

 Art.8 Commissione esaminatrice

I candidati saranno valutati da una Commissione Esaminatrice nominata dalla Santa Teresa S.p.A.

 Art.9 Valutazione

La valutazione sarà effettuata mediante la comparazione dei curricula con l’assegnazione di un punteggio ad ognuno dei candidati, secondo i seguenti criteri.

Il punteggio complessivo massimo attribuibile è di 15 punti, così distinto:

a)      Valutazione del servizio: max 5 punti. E’ valutabile il servizio per qualsiasi lavoro dipendente, collaborazione coordinata ovvero incarico retribuito conferiti da enti pubblici o soggetti privati, attinenti alla professionalità richiesta. I punti sono assegnati con riferimento alla durata cumulativa di tutte le attività di riferimento, anche se contestuali, secondo il seguente criterio: 1 punto per servizio da 5 a 6 anni; 2 punti per servizio da 6 a 7 anni; 3 punti per servizio da 7 a 8 anni; 4 punti per servizio da 8 a 9 anni; 5 punti per servizio superiore a 9 anni.

b)      Valutazione dei titoli diversi: max 5 punti. Sono valutabili i titoli documentati dai quali si evidenzi l’ulteriore livello di qualificazione ed esperienza professionali acquisite nelle pubbliche relazioni, informazione, comunicazione, non valutabili nelle precedenti categorie: laurea specialistica, magistrale o di vecchio ordinamento: 3 punti; eventuale votazione massima conseguita: punti 1; corsi, seminari, attestati o qualifiche, pertinenti rispetto alla funzione, : punti 0,25 per ciascun titolo.

c)      Valutazione ed esito di un colloquio: max 5 punti. Il colloquio sarà volto a valutare le attitudini relazionali e sarà di tipo motivazionale.

Il colloquio di cui al precedente punto c) si terrà nel giorno ed ora che saranno    comunicati sul sito www.santateresaspa.it .

 Art.10 Graduatoria finale

Al termine delle valutazioni, sarà formulata una graduatoria in ordine decrescente di punteggio. A parità di punteggio la ricadrà sul candidato che a pari merito è il più giovane d’età.

La graduatoria nominativa sarà resa pubblica sul sito internet www.santateresaspa.it .

Le valutazioni di merito assunte dalla Commissione sono insindacabili.

 Art.11 Norme finali

La Santa Teresa S.p.A. si riserva, in ogni momento e a proprio insindacabile giudizio, di revocare il presente avviso di selezione, di non procedere alla sottoscrizione del relativo contratto di consulenza.

 Brindisi, lì 17 aprile 2014

 

          Il Presidente

Dott. Riccardo Montingelli

Bando di Gara per la vendita di automezzi usati di proprietà della Santa Teresa S.p.A.

In seguito al deliberato dell’Amministratore Unico del 18 giugno 2015, si rende noto  che il giorno 14 luglio 2015 alle ore 15.30 presso l’ufficio dell’Amministratore Unico della Santa Teresa S.p.A., sito al primo piano dell’immobile ubicato in via Ettore Ciciriello, snc di Brindisi si terrà l’apertura delle offerte per la vendita degli automezzi di proprietà della Santa Teresa S.p.A., indicati nell’allegato A del presente bando.

Gli autoveicoli saranno posti in vendita nello stato di fatto in cui si trovano. Essi possono essere visionati con la documentazione ad essi relativa, compreso i libretti di circolazione dei singoli automezzi, fino all’ultimo giorno utile per la presentazione delle domande e precisamente fino al 13 luglio 2015 dalle ore 9.00 alle ore 12.00 di tutti i giorni lavorativi (dal lunedì al venerdì) presso la sede della società in via Ettore Ciciriello, snc di Brindisi, previo accordo telefonico con il responsabile dell’Ufficio Acquisti telefonando al numero 0831.562481 int. 205.

Le offerte dovranno pervenire in busta chiusa per ogni singolo automezzo posto in vendita, oppure ad un’unica offerta complessiva per tutte le macchine ed attrezzature, da confrontarsi con il prezzo base indicato nel presente bando.

La Santa Teresa S.p.A. nominerà una Commissione esaminatrice per l’espletamento delle procedure di gara. L’aggiudicazione sarà effettuata seguendo il sistema che risulterà più conveniente per la società intendendosi per questo che:

  1. Qualora la somma delle singole offerte risulti superiore alla somma dell’offerta unica per tutte le macchine ed attrezzature si provvederà all’aggiudicazione-vendita per ogni singola offerta;
  2. Nel caso che l’offerta unica per tutte le macchine risulti superiore alla somma delle offerte per singola macchina sarà privilegiata l’offerta unica.

La società Santa Teresa S.p.A. si riserva il diritto di non procedere all’aggiudicazione, se nessuna offerta risulta conveniente o idonea.

Gli interessati dovranno far pervenire le offerte al seguente indirizzo:

SANTA TERESA S.P.A. – Via Ettore Ciciriello, snc – 72100 Brindisi

entro e non oltre le ore 12.00 del 13 luglio 2015, in un plico sigillato controfirmato sui lembi di chiusura, riportante all’esterno la dicitura “Bando di gara per la vendita di automezzi di proprietà della Santa Teresa S.p.A.

Il plico dovrà contenere l’offerta, prodotta sull’Allegato B del presente bando, espressa in cifre ed in lettere, relativa ad ogni singolo automezzo, oppure a tutti gli automezzi, il domicilio, il codice fiscale e la firma per esteso dell’offerente in calce all’offerta e su ciascuna pagina della stessa, recapito telefonico e facoltativamente il numero di fax ed indirizzo e-mail.

Non saranno prese in considerazione offerte inferiori all’importo a base d’asta e non sono accettate offerte condizionate.

La Commissione procederà all’apertura delle offerte il giorno 14 luglio 2015 alle ore 15.30 presso l’ufficio dell’Amministratore Unico, ubicato al 1° piano dell’immobile di via Ettore Ciciriello, snc - Brindisi.

L’aggiudicatario dovrà versare la somma entro e non oltre 5 giorni dalla data di comunicazione di aggiudicazione; in caso contrario l’aggiudicatario sarà ritenuto decaduto da qualsiasi diritto. Se vi sono altri offerenti saranno contattati secondo graduatoria.

Il versamento sopra citato  dovrà essere effettuato a favore della Santa Teresa S.p.A.  a mezzo di assegno circolare non trasferibile.

Ad avvenuto pagamento della macchina aggiudicata, saranno avviate le operazioni del passaggio di proprietà, che dovranno avvenire a  spese dell’aggiudicatario stesso.

Il ritiro della macchina aggiudicata dovrà effettuarsi dopo il versamento della somma ed a presentazione dei documenti dell’autoveicolo intestati all’aggiudicatario.

Tutte le spese per la stipulazione, registrazione e trascrizione dell’atto di vendita e ogni altro atto derivante e conseguente, saranno a totale carico degli acquirenti.

Per quanto non previsto nel presente avviso valgono tutte le norme in quanto applicabili al presente procedimento. Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi all’Ufficio Acquisti al n°0831.562481 int.205.

Il presente bando è visionabile sul sito internet: www.santateresaspa.it

Brindisi,02 luglio 2015

 

Santa Teresa S.p.A.

L’Amministratore Unico

F.to Dott. Riccardo Montingelli

 

 Bando di gara.pdf

 Allegato A.pdf

 Allegato B.pdf   

Joomla templates by a4joomla